mercoledì 24 febbraio 2010

Geroglifici:i segni bi e trilitteri

In egiziano esistono anche simboli che hanno una lettura convenzionale formata da due o da tre suoni; sono i cosiddetti bilitteri o trilitteri.
Possono essere utilizzati come ideogrammi oppure solamente per rendere la parte fonetica di una parola.
Prendiamo ad esempio il segno dello SCARABEO.

Come ideogramma significa "scarabeo", si trascrive hpr e si legge convenzionalmente KHEPER.



Il simbolo LACCI DI SANDALO,
Significa "vita". Si scrive anh(kh) e ha come lettura convenzionale ANKH. Questo simbolo ricorre spesso nei bassorilievi egizi.


Questo segno rappresenta una TAVOLA D'OFFERTE. Si trascrive Htp e si legge convenzionalmente HETEP,usato in certi contesti significa ''soddisfare''.


CUORE E TRACHEA: Si trascrive nfr e ha come lettura convenzionale NEFER, usato in certi contesti significa "bello, buono, perfetto".



DIO. Si trascrive ntr e ha come lettura convenzionale NETJER.

Nessun commento:

Posta un commento