sabato 11 settembre 2010

Amenhotep III e i suoi scarabei: scarabeo di Ty




Il faraone Amenhotep III è famoso per la lunga serie di scarabei che diede ordine di incidere durante il suo regno, i più famosi sono cinque; oggi parleremo di quello che a mio avviso è il più importante. Questo scarabeo è noto in 56 esemplari. Benché solitamente classificato quale ''scarabeo del matrimonio'', l'iscrizione non è commemorativa dello sposalizio di Amenhotep III con la regina Ty, avvenuto nell'anno quinto di regno; è pertanto più corretta la dizione ''scarabeo di Ty''. Nel testo vengono citati anche i genitori della regina: Yuia, sacerdote nella città di Akhmim e Tuia; i suoceri del faraone vennero poi sepolti, fatto abbastanza raro per personaggi di sangue non reale, in una tomba della Valle dei Re.

TRASCRIZIONE:
ank hr ka nkht kha m Maat Nbty smn hpw sgrh tawy hr nbw aa khpsc hwi sttyw n-sw-bit Nb-Maat-Ra sa ra Imn-htp(w) hka Wast dy ankh hmt nsw wrt tyy ankh.ti rn n it.s Ywia rn n mwt.s Twia hmt pw nt nsw nkt tasc.f rsy r Kry mhty.f r Nhrn


TRADUZIONE:

Possa vivere l'Horus ''Toro possente che appare come Maat'', le Due Signore '' colui che rende salde le leggi e pacifica le Due Terre'', l'Horus d'Oro ''grande di potenza, che colpisce gli Asiatici'', re dell'Alto e Basso Egitto Nebmaatra, figlio di Ra ''Amenhotep, principe di Tebe'' che sia dotato di vita!. La grande sposa reale Ty che possa vivere!. Il nome di suo padre è Yuia; il nome di sua madre è Tuia. Lei è la moglie del re potente, il cui confine meridionale è a Karoy e quello settentrionale alla Naharyna.

Nessun commento:

Posta un commento